• Cani Casinisti - Educatore Cinofilo a Milano

  •  Navigation
  • Educatore cinofilo a Milano: vivere felicemente il cane in città!

    I ritmi di lavoro frenetici e vorticosi di Milano creano difficoltà nel rapporto con i nostri amici a quattro zampe. Mi chiamo Silvia e lavoro come educatore cinofilo a Milano. Posso aiutarti a trovare un rapporto più sereno e felice con il tuo cane, scoprendo insieme il valore della relazione.

  • Le mie attività

  • Educazione di base

    Mi chiamo Silvia e sono un educatore cinofilo che lavora a Milano e provincia

    Aiuto i proprietari di cani a gestire le più comuni problematiche nel rapporto col proprio amico a quattro zampe.

     

    Questi sono alcuni dei problemi più comuni per cui vengo chiamata:

    • il cane abbaia in continuazione
    • il cane distrugge casa
    • il cane tira al guinzaglio
    • il cane ringhia alle persone
    • il cane non va d’accordo con altri cani
    • il cane ulula quando è da solo

     

    In casi come questi (e in molti altri) vengo chiamata per cercare di aiutare cane e proprietario a capirsi, fornendo sia all’uno che all’altro gli strumenti e le competenze per superare le difficoltà che hanno portato all’origine del problema.

    Il mio modo di lavorare si basa sulla costruzione di una relazione di fiducia tra cane e umano, sull’uso del rinforzo positivo, del gioco, della condivisione e delle più moderne tecniche cinofile.

    Non utilizzo, nel modo più assoluto, sistemi basati sulla costrizione, la coercizione, l’inibizione o l’utilizzo di strumenti dolori o fastidiosi per il cane. 

    Dopo un’attenta valutazione della vostra situazione, Ti proporrò il percorso educativo più adatto a te e al tuo cane, in modo da lavorare precisamente sulle difficoltà che incontrate ed aiutarvi a superarle.

    Per qualunque dubbio non esitare a chiamare il numero indicato. Sarò lieta di fornirti le prime indicazioni in attesa di conoscere il tuo cane.

  • Corsi per cuccioli

    L'arrivo di un cucciolo in famiglia è sempre occasione di trepidazione, gioia e -talvolta- di aspettative a volte eccessive. La "socializzazione" del cucciolo, viene purtroppo spesso interpretata nel senso di far vivere al cane ogni sorta di traumi e di contatti, anche indesiderati, senza che abbia da noi alcun "aiuto". E' vero, è importante che il cucciolo sin da subito impari a conoscere il mondo e a maturare l'esperienza necessaria a superare stimoli che inizialmente gli causano stress. Il nostr compito è quello di sostenerlo, appoggiarlo, incoraggiarlo quando vorrà relazionarsi con ciò che vede, senza obbligarlo ad affrontare situazioni a cui non è pronto.

  • Rally Obedience

    La Rally Obedience, detta anche "Rally-O", è una disciplina sportiva che valorizza la collaborazione tra cane e proprietario (anche nella vita di tutti i giorni) e prevede che questi seguano camminando un percorso lungo il quale vengono posti dei cartelli che indicano un particolare esercizio di obbedienza da eseguire (in modo preciso, senza errori ed entro un certo tempo) con il proprio cane, ad es: "seduto" o "terra". È una disciplina che può essere praticata con cani di qualsiasi razza, sesso ed età. Per noi umani non richiede nessuna preparazione a livello fisico ed è avvincente, in quanto permette di scoprire se stessi ed il proprio cane accrescendo la fiducia reciproca.

  • Chiama ora: 338.8140254

    Milano
  • Iscriviti al nostro blog per non perderti le novità!

    Iscriviti!

  • Il più grande capobranco di Milano

    Identikit del capobranco Ieri, finita la lezione con Mariateresa e Magoo, faccio un giretto nei pressi dell’area cani: puro masochismo di un giorno di primavera a Milano. Ci sono una dozzina di cani con altrettanti proprietari, mentre i cani giochicchiano e annusano l’ erba mi colpisce un uomo sulla quarantina che si alza dalla panchina, si mette di fronte a tutti e con fare accalorato gesticolante sentenzia: “BISOGNA FAR CAPIRE CHE COMANDI TU ALTRIMENTI FA QUELLO CHE VUOLE!” Lo guardo curiosa: altezza media, corporatura massiccia con una leggera pancetta e spalle larghe, capelli

    Leggi tutto

  • Il punto di vista di un cucciolo di cane al guinzaglio

    Non ho mica tanta voglia di uscire Hai portato a casa il tuo cucciolo, i primi giorni di assestamento sono trascorsi, ma lui non vuole ancora saperne di uscire di casa.  Tu lo chiami festoso e pieno di entusiasmo, lo inciti a indossare il guinzaglio perché sei convinto che là fuori si divertirà tantissimo. Sei assolutamente certo che sarebbe contento di uscire, se solo si fidasse di quello che gli dici.  “Stiamo andando a fare una bella passeggiata! Perché non ne vuoi sapere?” Ma guardalo! Si sdraia a terra per mimetizzarsi col pavimento e all’improvviso è il cucciolo più

    Leggi tutto